*Benvenuti sul sito ufficiale del Volley Novara*
LE NEWS IN PRIMO PIANO
Serie C
Serie C

 

RISULTATI DEL WEEKEND DEL VOLLEY NOVARA

 

Fine settimana a luci ed ombre per la società novarese che ottiene tante vittorie ma anche qualche sconfitta.

Ha giocato di domenica tra le mura del Palaigor la serie C che, dopo la trasferta poco positiva della scorsa settimana, si riscatta con una vittoria per 3-1 (25-20 / 25-22 / 24-26 / 25-20) contro Villanova Vbc. 

            Dopo due set vinti, grazie ai punti finali, il terzo parziale sorride agli avversari che riescono ad imporsi nei vantaggi. Il quarto parziale pone fine ad un match che ha visto i ragazzi di Novara giocare al di sotto delle proprie possibilità, ottenendo comunque la vittoria finale.

            La prossima settimana i novaresi saranno impegnati in trasferta a Marene, dove affronteranno Go Old Volley Racconigi, squadra che si trova a quota 6 punti come Novara.  

 

Under 18
Under 18

Domenica ha giocato in casa anche l’under 18 Fielmann Volley Novara che, al giro di boa del girone di andata di questa prima fase del campionato, ha ottenuto il bottino pieno, vincendo per 3-1 (23-25 / 25-20 / 25-17 / 25-10). Quest’ultimo incontro è stato però particolare, si trattava infatti del derby con la USD San Rocco, sua storica rivale. In una palestra Fornara ancora una volta colma di pubblico, i biancoblu sono partiti con una formazione parzialmente rimaneggiata per via di alcune assenze, ma comunque sono riusciti ad affrontare la partita e a ottenere i tre punti in palio.

Affidiamo l’analisi della partita alle parole di coach Barisone: "I ragazzi sentivano molto questa partita e, come immaginavo, questo ha influito parzialmente sulla nostra prestazione, soprattutto nel primo set. Sono comunque soddisfatto della reazione che c'è stata dopo aver perso il primo parziale, segno di un gruppo che si sta compattando e che sta trovando grande fiducia nei propri mezzi. Il lavoro durante la settimana, sia per chi si allena in prima squadra (che quindi vedo costantemente) sia per chi si allena con il gruppo gestito da Elisabetta Mauri, si sta dimostrando efficace. Era importante ottenere ancora tre punti per chiudere a punteggio pieno questa primissima fase della stagione e poter quindi affrontare il ritorno con determinazione ed un buon margine di vantaggio sulle inseguitrici". Domenica prossima i novaresi saranno impegnati nella prima giornata di ritorno in trasferta a Biella dove affronteranno la Esso Maxemy Scuola Pallavolo Biellese. 

Chiudono in negativo invece le formazioni dell’under 16 e dell’under 14 che, rispettivamente in casa contro la Plastipol Ovada e in casa nel derby contro il San Rocco, non riescono a imporsi sugli avversari, ma perdono con il risultato di 1-3 e 0-3.

 

2-3 novembre 2019

SETTORE GIOVANILE FIELMANN E PRIMA DIVISIONE VOLLEY NOVARA

 

Un bel pieno di vittorie per il Volley Novara che porta a casa ben tre vittorie in trasferta, l’under 14 cade ma non senza combattere.

Troppi gli errori per l’under 14 che non è riuscita a ribaltare il risultato di 3 a 0 (25-19 / 25-20 / 25-17) in trasferta contro Altiora Verbania. Nonostante i tentativi di coach Rigamonti di scuotere i suoi ragazzi, i pochi attacchi andati a segno e le mancate difese hanno fatto pendere il risultato del match in favore degli avversari. 

            Il lavoro sarà intenso, soprattutto in preparazione della partita contro l’Usd San Rocco, squadra che al momento si trova al vertice della classifica.

Una netta vittoria, invece, per l’under 16 che, in trasferta ad Alessandria, ottiene un ottimo 0-3 (20-25 / 12-25 / 14-25). Dopo una partenza titubante, dovuta al nervosismo, i novaresi sono riusciti a recuperare i dieci punti che li separavano dai padroni di casa, che si sono così visti strappare un set quasi chiuso. Sbloccata la tensione, i successivi due parziali non hanno visto particolari difficoltà: i ragazzi di coach Mauri hanno schiacciato sull’acceleratore non lasciando nessuno spazio di manovra. Speriamo che il risultato si possa ripetere settimana prossima quando giocheranno tra le mura di casa contro Plastipol Ovada.

L’Under 18 continua la scia di vittorie ottenendo tre punti importanti nello scontro diretto al vertice del Girone C contro la Stamperia Alicese Santhià. Alla fine del match il risultato è di 0-3 (26-28 / 15-25 / 14-25). Come testimoniato dai parziali, la partita è stata in grande equilibrio nel primo set, mentre nei successivi due i novaresi hanno saldamente controllato l'andamento dell'incontro.  La formazione di Santhià parte subito agguerrita, supportata dal sempre caldo pubblico di casa. Si combatte punto a punto senza che alcuna delle due squadre riesca a piazzare un break decisivo e si arriva sino ai vantaggi dove la formazione novarese per due volte riesce ad annullare il set point avversario e, infine, trova i due punti che valgono la vittoria del difficile confronto sul risultato di 26-28. La vittoria del primo set ha dato evidentemente entusiasmo ai ragazzi di Barisone mentre la formazione di casa accusa un calo, proprio per aver visto sfumare la possibilità di ottener il parziale. Così scivolano via i due successivi parziali, sempre saldamente condotti dai novaresi. Le parole di coach Barisone sono ovviamente molto positive: “Sono molto soddisfatto del risultato, che porta al consolidamento della prima posizione in classifica mantenendo il punteggio pieno. L'atteggiamento in campo dei ragazzi è stato positivo, anche se abbiamo sofferto nel primo set risultando troppo contratti. La reazione è stata sicuramente buona e la fortuna ci ha assistito permettendoci di vincere il primo parziale, dopo il quale ci siamo sciolti ed abbiamo finalmente espresso al meglio il nostro gioco”.

Infine domenica positiva anche per la Prima Divisione che ottiene la seconda vittoria di fila, in trasferta, contro Gso Varallo Pombia. La squadra novarese non lascia alcuno spazio agli avversari e si impone con un netto 0-3 (14-25 / 6-25 / 11-25). Con questi tre punti la formazione si pone al vertice della classifica a quota 6 punti, seguono Studio Immobiliare Vco 2008 (5 punti) e Scuola Pallavolo Biellese (3 punti). 

 

2 novembre 2019

Volley Novara vs Pavic Romagnano
Volley Novara vs Pavic Romagnano

 

NOVARA CEDE LA VITTORIA DEL DERBY A ROMAGNANO

 

Nuova trasferta per i ragazzi della serie C del Volley Novara che, dopo la vittoria in casa della scorsa settimana, non sono riusciti a ripetere il risultato contro gli avversari del Pavic Romagnano, perdendo per 3-1 (25-27 / 25-21 / 25-14 / 25-15). 

         Tra le mura della palestra di via Pizzorno, Malgrati e compagni sono caduti sotto i colpi dei padroni di casa che anche quest’anno hanno dimostrano di essere una formazione di livello.

         Dopo un primo set che ha visto un’accesa lotta su ogni punto, fino ad arrivare ai vantaggi in cui si sono imposti i novaresi, la formazione di coach Rigamonti non è più stata in grado di portare avanti il suo solito gioco. Troppi gli errori in attacco per pensare di vincere il confronto, soprattutto nel terzo set, disordine in campo e la mancanza di soluzioni positive hanno lasciato libero spazio di manovra agli avversari che si sono imposti nei successivi tre parziali, ottenendo così la vittoria del match.

         “Dobbiamo cercare di lavorare sui nostri punti deboli, evitando gli errori e cercando di creare ordine in campo. Questi sono solo i primi risultati, possiamo e dobbiamo fare meglio” così il breve commento di coach Rigamonti a fine partita.

         Domenica prossima i novaresi torneranno tra le mura del Palaigor e tra il proprio pubblico, pronto a sostenerli e supportarli. Questa volta l’avversario sarà Villanova Vbc.

          

 

25-26-27 ottobre 2019

UNDER 18 FIELMANN VOLLEY NOVARA
UNDER 18 FIELMANN VOLLEY NOVARA

 

LE NOTIZIE DAL SETTORE GIOVANILE FIELMANN

 

Il weekend delle squadre giovanili del Volley Novara è cominciato venerdì 25 ottobre con il match casalingo della prima divisione, è poi proseguito sabato con la formazione dell’under 14 che non è riuscita ad avere buona sorte. Si è concluso infine domenica con la bella vittoria dell’under 18.

 

Prima partita della stagione per la prima divisione Volley Novara che ha esordito al meglio, vincendo con un netto 3-0 (25-16 / 26-24 / 25-11) contro il New Volley Suno. Nulla da fare per gli avversari che sono stati travolti dalla corazzata guidata da coach Mauri. Solo nel secondo parziale i novaresi hanno avuto filo da torcere, riuscendo a strappare però gli ultimi due punti decisivi ai vantaggi. Per la seconda giornata la squadra sarà impegnata, domenica 3 novembre, in trasferta a Varallo Pombia dove proverà a ripetere lo stesso risultato.

 

Sconfitta in casa invece per i giovani dell’under 14 che contro il Pool Pavic non sono riusciti ad imporsi, perdendo per 0-3 (20-25 / 14-25 / 25-27). 

Decisamente combattuti il primo e il terzo parziale, con i novaresi che fino all’ultimo hanno provato a lottare per riaprire la partita. Negativo invece il secondo set, in cui gli avversari hanno dato prova delle loro capacità mentre i ragazzi di casa hanno permesso che si creasse un largo distacco impossibile da recuperare. Si spera che settimana prossima il risultato cambi quando la formazione di coach Rigamonti affronterà l’Altiora, in trasferta a Verbania.

 

Terza vittoria invece per la U18 guidata dai coach Barisone e Mauri che tra le mura amiche della palestra Fornara ha affrontato il Pool Pavic di Romagnano, ottenendo un netto 3-0 (25-14 / 25-19 / 25-16) e aggiungendo così tre punti importanti per consolidare la prima posizione in classifica. Il primo set è scivolato via veloce, con i padroni di casa che fin dalle prime battute hanno spinto sull'acceleratore, grazie ad un ottimo turno in battuta che ha messo in forte difficoltà gli avversari, aprendo un break importante. I novaresi hanno controllato così l'intero parziale arrivando a chiudere sul 25-14.

Gli avversari hanno però provato a reagire, puntando soprattutto sulla forza e precisione della battuta. Il parziale è rimasto così sostanzialmente in parità per la prima metà del set, quando però i biancoblu hanno ritrovato maggiore ordine in ricezione ed in fase di ricostruzione, riuscendo così ad allungare in modo decisivo. Nell’ultimo set l’equilibrio si è mantenuto soltanto all’inizio, dopo poco infatti i novaresi hanno ripreso in mano le redini del match, mettendo in difficoltà lo sviluppo del gioco avversario fino al punto per la vittoria finale.

Dopo questo ottimo risultato, domenica prossima, i novaresi saranno in trasferta a Santhià con l'obiettivo di ottenere ancora tre punti per allungare sulle inseguitrici. 

 

Per quanto riguarda i ragazzi dell’under 16, questa settimana hanno riposato ma giocheranno domenica prossima, 3 novembre, in trasferta ad Alessandria contro l’Ad Alessandria Volley. 

 

 

26 ottobre 2019

 

LA SERIE C 

SI IMPONE AL PALAIGOR

 

Prima vittoria in campionato per la Serie C del Volley Novara. 

Dopo la sconfitta della prima giornata, la squadra di Rigamonti ha saputo riscattarsi tra le mura domestiche, sabato 26 ottobre, battendo per 3-1 (29-31 / 25-19 / 25-17 / 25-18) gli avversari dell'Hasta Volley.

La compagine di Asti parte con l'acceleratore e, complice un Novara distratto, si porta in vantaggio

nel primo set. Nel secondo parziale, Rigamonti sprona i suoi ragazzi e da quel momento la partita decisamente cambia. Una più attenta distribuzione e ordine in campo mettono alle corde la squadra astigiana che non trova la forza di reagire perdendo il secondo set.

Il terzo e il quarto set sono stati giocati con maggior impatto sulla gara da parte dei novaresi, i quali non si sono fatti sfuggire la prima vittoria in campionato. Il Presidente Crapa si dice soddisfatto della prestazione: "Possiamo fare meglio, facciamo ancora troppi errori ma i tecnici sapranno correggere i dettagli per migliorare la prestazione dei singoli a vantaggio di tutta la squadra".
Sabato prossimo il Volley Novara far
à visita ai cugini dell'Erreesse Pavic di Romagnano Sesia, squadra molto forte, i novaresi proveranno a ribaltare il pronostico che li vede sfavoriti.

 

 

20 ottobre 2019

 

SECONDA GIORNATA PER IL SETTORE GIOVANILE FIELMANN

 

Domenica è stata una giornata ricca di impegni per le squadre del settore giovanile Fielmann Volley Novara che hanno disputato gli incontri della seconda giornata di campionato.

 

Buona anche la seconda per la U18 che in trasferta a Verbania, domenica sera, ha ottenuto un netto 3-0 (11-25 / 20-25 / 27-29).

            Così coach Barisone racconta il match contro Altiora: “Dopo un primo set decisamente dominato, nel secondo set ho fatto alcuni cambi (Malandra su Ruggerone, Aquilino su Palmas e Perruolo Libero), condotto bene dai miei ragazzi che hanno sempre mantenuto il vantaggio. Ottimo si è rivelato l’ordine in ricezione e difesa, ottimizzando così la fase di attacco. Buono anche il lavoro in battuta che ha causato molti problemi alla squadra avversaria. Nel terzo set sono entrati De Souza su Shqerra e Palmas su Gatti. Questa volta è stata la formazione di Verbania a condurre mentre Novara è stata costretta ad inseguire fino alla fase finale, combattuta punto a punto e risolta infine in nostro favore. 

Sono molto soddisfatto del lavoro dei primi due parziali, mentre nel terzo abbiamo abbassato il nostro livello di attenzione rischiando di riaprire la partita e questo non deve accadere. Lavoreremo molto in allenamento per migliorare questo aspetto”.

 

Domenica pomeriggio hanno giocato in trasferta, a Novi Ligure, anche i ragazzi dell’under 16 che purtroppo hanno perso con il punteggio di 3-0 (25-17 / 25-18 / 25-17). Nonostante la tenacia dei ragazzi di coach Mauri, la formazione avversaria è riuscita ad imporsi senza permettere ai novaresi di prendere le redini del gioco.

 

Nello stesso giorno anche i più giovani dell’under 14 hanno affrontato una trasferta questa volta a Varallo Sesia, contro il Valsesia Team Volley. 

Dopo cinque lunghi e combattuti set ad avere la meglio sono stati i novaresi per 2-3 (23-25 / 15-25 / 25-21 / 25-9 / 9-15). I primi due set sono stati i migliori, giocati con grinta e concentrazione, nel terzo e quarto invece i novaresi hanno ceduto un po’ di terreno permettendo la reazione avversaria. Solo al tie-break si sono ripresi e, spronati dall’allenatore, si sono portati a casa il match.

 

 

19 ottobre 2019

 

SERIE C: SCONFITTA A COLLEGNO

 

Riparte in salita il campionato per la serie C del Volley Novara che, sabato 19 ottobre, ha affrontato in trasferta a Collegno l’Artivolley, squadra notoriamente ostica e difficile da battere tra le proprie mura di casa.

         Nonostante l’impegno, dimostrato dai parziali dei set, ad avere la meglio sono stati gli avversari che si sono imposti con il risultato di 3-1 (27-25 / 25-17 / 27-29 / 25-22).

         Coach Rigamonti ha voluto iniziare con: Formaggio in palleggio, Ruggerone e Panzeri in banda, Cattaneo e Mollo al centro, Scardellato opposto e Gatti libero.

         Il primo set ha visto le due squadre affrontarsi con tenacia su ogni azione, soprattutto sul finale, quando per vincere gli avversari hanno dovuto ottenere il 27° punto. 

Nel secondo parziale i ragazzi dell’Artivolley sono riusciti a creare un buon vantaggio che i novaresi non hanno potuto intaccare, concludendo il set sul 25-17.

         I ragazzi di Rigamonti hanno provato a riaprire il match nel terzo parziale, quando sono riusciti a imporsi ai vantaggi, andando così sul punteggio di 2-1.

         Con il quarto set la partita si sarebbe potuta concludere o riaprire con il tie-break, purtroppo ancora una volta sono stati gli avversari ad avere la meglio, ponendo fine al match sul 25-22.

         “Siamo alla prima partita, abbiamo ancora tutto il campionato davanti per trovare il giusto equilibrio in campo. Nel corso dei set ho provato anche a variare la formazione cercando di arrivare a quella ottimale. Sicuramente dobbiamo lavorare ancora molto, ma sono convinto che questa sia solo una falsa partenza. Adesso guardiamo al prossimo match che giocheremo in casa contro Hasta Volley”.

         Sabato prossimo, 26 ottobre, i novaresi scenderanno in campo tra le mura di casa e, supportati dal proprio pubblico, siamo sicuri riusciranno a esprimere il loro miglior gioco.

 

 

 

12-13 ottobre 2019

 

 

SETTORE GIOVANILE FIELMANN: SI INIZIA IL CAMPIONATO

 

I primi a scendere in campo, sabato 12 ottobre, sono stati i più giovani dell’under 14 che hanno affrontato, in casa, la formazione di Domodossola (Studio Immobiliare Vco 2008 Domo). La squadra di coach Rigamonti ha aperto al meglio la stagione ottenendo la prima vittoria per 3-0 (25-16 / 25-20 / 25-23). Fin da subito i novaresi hanno cercato di imporre il loro gioco, lasciando poco spazio agli avversari, che solo nell’ultimo set hanno davvero messo in difficoltà la squadra di casa.

Sono scesi in campo per la prima di campionato, domenica 13, anche i ragazzi dell’under 16 che hanno invece perso con il punteggio di 3-2 (11-25 / 25-16 / 17-25 / 25-23 / 11-15) contro Altiora. Nonostante per tutti i cinque set i novaresi abbiano tenuto testa ai ragazzi di Verbania, nel quinto parziale ad avere la meglio, nei punti finali, sono stati proprio gli avversari.

Ottimo esordio invece per l’Under 18 che, tra le mura di una palestra Fornara gremita di pubblico, ha ottenuto una netta vittoria per 3-0 (25-8 / 25-15 / 25-22) contro la formazione della Scuola Pallavolo Biellese. I parziali rispecchiano la prestazione estremamente positiva dei ragazzi dei coach Barisone e Mauri che dal primo set hanno spinto sull'acceleratore, lavorando molto bene. La formazione iniziale ha visto: Ariatta, Shqerra, Palmas, Baccan, Ruggerone, Gatti, Compierchio (L). L’ottimo gioco si è tradotto così in un costante incremento del vantaggio sino alla conclusione sul punteggio di 25-8. Nel secondo parziale diversi cambi (De Souza su Baccan, il nuovo arrivo Aquilino al centro su Palmas e Perruolo su Compierchio come libero) non hanno deluso le aspettative e hanno mostrato la concentrazione e la voglia di fare bene di tutti gli atleti. 

Il terzo parziale ha visto ancora alcune rotazioni (con l'ingresso di Malandra su Ruggerone) mentre la compagine biellese è entrata in campo decisa a lottare fino alla fine per cercare di riaprire la partita. I novaresi sono stati, però, solo parzialmente sorpresi e sono stati bravi nel rimanere sempre vicini senza concedere un divario decisivo agli avversari. Il parziale si è chiuso così sul 25-22 per i novaresi che hanno ottenuto la vittoria dell'incontro.

Le parole di coach Barisone sottolineano il buon esordio della squadra: “Sono molto soddisfatto della prestazione dei ragazzi, che hanno risposto in modo positivo alle richieste che ho fatto loro prima della partita, lavorando davvero bene e con grande attenzione. In particolare sono contento per l'affiatamento e la collaborazione mostrati in campo. È assolutamente fondamentale mantenere questo atteggiamento per raggiungere gli obiettivi ambiziosi che ci siamo posti per questa stagione”.

Sabato 19 ottobre inizierà anche il campionato della serie C che giocherà in trasferta a Collegno.

 

29 settembre 2019

 

L’UNDER 18 TRIONFA AL MEMORIAL “NINO PIACCO”

 

Domenica 29 settembre l’under 18 del Volley Novara ha partecipato al torneo in memoria del celebre campione di pallavolo Nino Piacco, che è stato tra i fondatori della FIPAV.

         Nel palazzetto di Vercelli, intitolato proprio alla memoria dell’atleta, sono scese in campo quattro formazioni: Volley Novara, Pallavolo Santhià, Scuola Pallavolo Biellese e Acqui Terme.

         I novaresi hanno affrontato, nella prima partita, la formazione biellese sulla quale hanno avuto la meglio. Nel set iniziale il duo Barisone-Mauri ha schierato: Ariatta in palleggio, Ruggerone e Shqerra in banda, Palmas e Gatti centrali, Baccan opposto e Perruolo libero. 

         Grazie all’ottima ricezione e difesa i ragazzi di Novara sono riusciti a tenere le redini di tutti i tre set, lasciando poco spazio al gioco avversario. Solo nel secondo parziale alcuni errori di troppo hanno fatto rialzare la testa alla formazione biellese ma, grazie ad una rinnovata attenzione, gli ultimi punti hanno visto Novara aggiudicarsi l’accesso alla finale.

         La vittoria del torneo è arrivata vincendo contro Santhià per 3-0. I primi due parziali sono stati condotti sempre dal Volley Novara che ha così avuto la possibilità di far ruotare la panchina, sperimentando diverse combinazioni. Ad entrare sono stati Malandra come schiacciatore, Compierchio come libero e De Souza opposto. Nel terzo set, dopo aver creato un buon vantaggio, è stato dato meritato spazio anche a Zaramella e a Bonasia (under 16).

         Così coach Barisone commenta la vittoria: “Sono molto soddisfatto della prestazione dei ragazzi, che ho visto in questo primo "test" pre-campionato in cui, nonostante qualche sbavatura ed alcuni errori di troppo (su cui sicuramente lavoreremo in palestra), hanno espresso un buon gioco ed un atteggiamento positivo anche nei momenti più delicati”.

 

 

28 settembre 2019

 

OSCAR DEL VOLLEY 2019

 

Nella mattina di sabato 28 settembre il PalaIgor ha ospitato i tanto attesi “Oscar del Volley 2019”, la cerimonia di premiazione che riunisce le società del territorio, premiando le squadre che hanno ottenuto risultati meritevoli nella scorsa stagione sportiva.     

         Anche il Volley Novara era presente con la sua rappresentativa per ricevere la coppa legata al terzo posto ottenuto dall’under 18, guidata da coach Mauri e Barisone. A ricevere il premio sono stati i due allenatori e tre atleti (Ruggerone, Marinone e Baccan)

         La società del presidente Roberto Crapa è stata poi premiata con il regalo di alcuni palloni, grazie al proprio impegno nell’aiutare il comitato territoriale nella gestione di eventi, iniziative, corsi di aggiornamento allenatori, ecc.

         Alla fine dell’evento il presidente territoriale ha elogiato i risultati raggiunti lo scorso anno da tutte le società e l’impegno che tutte queste hanno nella crescita sportiva e umana dei loro tesserati.

 

 

21 settembre 2019

 

SERIE C: SI INIZIA CON LA COPPA PIEMONTE

 

Prima uscita per la serie C del Volley Novara che anche quest’anno partecipa alla Coppa Piemonte.

Sabato 21 settembre Malgrati e compagni hanno affrontato così la trasferta ad Acqui Terme, giocando prima contro la formazione casalinga della Negrini gioielli Acqui e successivamente contro la Mercatò Alba.

            Nel primo match ad avere la meglio sono stati purtroppo gli avversari che si sono imposti con il risultato di 3 a 0 (25-15 / 25-20 / 25-13). Per Novara sono scesi in campo: Formaggio in palleggio, Scardellato opposto, Malgrati e Ruggerone in banda, Mollo e Cattaneo centrali, Panzeri libero. Nel corso dei tre set, coach Rigamonti ha potuto osservare i suoi ragazzi e provare diverse combinazioni e cambi facendo ruotare la propria panchina composta da Ariatta, Burlone, De Souza, Malandra e Gatti.

Nella seconda partita la squadra novarese è riuscita invece ad avere la meglio ottenendo un netto 3 a 0 (25-23 / 25-23 / 25-19). Nel primo set la formazione del Volley Novara al fischio d’inizio ha visto un cambio, Burlone parte al posto di Mollo al centro. Nel corso della gara comunque, come nella partita precedente, i novaresi hanno provato alcuni cambi per sviluppare un buon equilibrio di squadra in vista del campionato che inizierà alla metà di ottobre.

Settimana prossima, invece, i ragazzi di Rigamonti saranno impegnati in una nuova trasferta questa volta a Romagnano Sesia dove affronteranno prima la squadra di casa, Erreesse Pavic, e poi la Multimed Red Vercelli.

 

Il presidente Roberto Crapa
Il presidente Roberto Crapa

 

VOLLEY NOVARA: PRONTI ALLA NUOVA STAGIONE

 

La nuova stagione sportiva del Volley Novara maschile è iniziata all'insegna della continuità. Visti i soddisfacenti risultati dello scorso anno, il Presidente Roberto Crapa ha deciso di confermare tutti gli allenatori con qualche piccola variazione e con alcuni inserimenti per garantire una maggiore presenza tecnica a fianco dei ns. ragazzi.

Federico Rigamonti sarà responsabile della Serie C con il supporto di Giulio Barisone come vice e con l’aiuto di Alessandro PaganiAndrea Raimo Marco Vallanzasca in qualità dI collaboratori. Il ruolo di Scout-man è stato affidato invece a Gianluca Russo.

Elisabetta Mauri si conferma coach della Prima Divisione con l’aiuto di Rinaldo Rabolini in qualità di vice allenatore/dirigente.

La ns. UNDER 18 invece sarà seguita, per quanto riguarda gli allenamenti sempre, da Elisabetta Mauri Rinaldo Rabolini con il supporto di Giulio Barisone, che guiderà la squadra durante le partite di campionato. L’obiettivo sarà formare sempre di più quel punto di contatto tra questo gruppo e la prima squadra.

Elisabetta Mauri sarà responsabile anche dell’UNDER 16 con il supporto di Rinaldo Rabolini in qualità di vice allenatore e Cristina Mombello come dirigente.

Federico Rigamonti sarà responsabile dell’UNDER 14, 13 e 12 con il supporto di Andrea Gigliotti in qualità di vice allenatore, di Andrea Regalli come collaboratore e di Gioria Cristina e Canelli Stefania come dirigenti.

Per quanto riguarda infine l’UNDER 12 e il Minivolley Alessandra Rigamonti sarà la responsabile, assistita da Marcello Pedicone.

La nuova Serie C sarà così composta: 

Eric Malgrati (capitano), Jacopo Mollo (vice capitano), Simone Formaggio, Andrea Scardellato, Luca Cattaneo, Andrea Panzeri, Andrea Burlone, Alessandro Ariatta, Mattia Baccan, Andrea Ruggerone, Matteo Marinone, Fabio Gatti, Marco Malandra e Gabriel De Souza.

 

 

NUOVE COLLABORAZIONI PER IL VOLLEY NOVARA

 

Altra importante novità per la società Volley Novara e per i suoi atleti, infatti finita la stagione la dirigenza non si è fermata ma si è messa in moto per raggiungere nuovi accordi in vista della prossima stagione.

Il presidente Crapa è riuscito infatti a firmare, negli scorsi giorni, il rinnovo della collaborazione con la ditta FIELMANN per il sostegno di tutta l’attività giovanile oltre che a sviluppare e chiudere una collaborazione con la società MACRON Spa che si occupa di abbigliamento sportivo.  

Grazie a quest’intesa per i prossimi tre anni tutto il settore giovanile vestirà Macron. 

 

 

DUE NUOVI VOLTI PER LA SERIE C

 

Luca Cattaneo
Luca Cattaneo
Andrea Scardellato
Andrea Scardellato

 

Nuovi arrivi, per la prossima stagione, in casa Volley Novara a completamento della rosa della prima squadra.I due giovani atleti che entrano a far parte della società sono il centrale Luca Cattaneoe l’opposto/banda Andrea Scardellato, 23 e 22 anni.

Entrambi si sono avvicinati da giovani a questo sport, a spingerli la voglia di condividere la propria passione con i compagni e l’impulso a migliorarsi per arrivare al massimo. Di anno in anno l’esperienza e le capacità sono aumentate fino a portarli a giocare in serie C. 

Per Luca Cattaneo la stagione scorsa con il Garlasco ha visto dei momenti di luci ed ombre, causate soprattutto da un piccolo infortunio che non gli ha permesso di giocare al massimo delle proprie possibilità. Diversa invece l’esperienza di Andrea Scardellato che nella scorsa stagione, con l’Alto Canavese, ha ottenuto la vittoria del campionato alle final four.

Alla domanda: che cosa ti aspetti dall’anno prossimo, entrambi i giovani atleti hanno dato risposte simili. 

Il primo a rispondere è Andrea: “Per quanto mi riguarda l’anno prossimo cercherò di lavorare al meglio per dare il mio contributo alla squadra, siamo tutti ragazzi giovani e motivati per cui sono convinto che con l’impegno riusciremo ad ottenere ottimi risultati”.

Anche Luca non vede l’ora di mettersi in gioco in un gruppo nuovo: “Cercherò di partire subito al massimo per migliorare la mia prestazione personale e per metterla così al servizio della squadra. Conoscevo già da prima alcuni dei miei compagni e l’allenatore, tutti insieme sono sicuro faremo bene”.

 

In bocca al lupo ad entrambi gli atleti!

 

 

VOLLEY NOVARA: IL BILANCIO DELLA STAGIONE SPORTIVA TRASCORSA

 

Come consuetudine, in questo periodo, si fanno i bilanci delle attività svolte dalla società e, naturalmente, si inizia a programmare la stagione successiva.

 

Partiamo dai più piccoli: il gruppo che si occupa delle scuole, con la supervisione di Andrea Panzeri e Federico Rigamonti, ha svolto un lavoro di promozione delle nostre attività in vari istituti, garantendo supporto tecnico affinché tutti gli scolari fossero messi a conoscenza della possibilità di aderire al nostro progetto sportivo e formativo. Visto il discreto interessamento ottenuto, il programma verrà proposto anche nel prossimo anno scolastico in altre realtà della città.

UNDER 12-13
UNDER 12-13

 

I ragazzi dell’Under 14 hanno partecipato invece al campionato regionale sotto la guida di coach Federico Rigamonti terminando al 17° posto. Anche per alcuni di loro c'era poca esperienza, in quanto la squadra è stata rinnovata all’inizio della stagione. Per questo c'è stato bisogno di tanto lavoro tecnico, che proseguirà il prossimo anno, per fare in modo che, aumentando la qualità degli allenamenti, i novaresi possano diventare maggiormente competitivi il prima possibile.

 

UNDER 16
UNDER 16

Per concludere la panoramica sul settore giovanile parliamo dell’Under 18, seguita dai coach Elisabetta Mauri e Giulio Barisone. Fin da subito i nostri ragazzi hanno dimostrato le proprie qualità arrivando secondi nel Campionato Territoriale mentre nel campionato regionale sono arrivati sesti, sconfitti da Mondovì ad un passo dalla final four regionale. Molti di questi giovani atleti, al primo anno di under 18, sono stati già inseriti in prima squadra consentendo un costante e graduale innesto a ottimi livelli.

UNDER 12-13
UNDER 12-13

Per quanto riguarda l’Under 12 e l’Under 13, i giovani atleti che vi hanno preso parte sotto la guida di Tommaso Abbondanza, Andrea Panzeri, Alessandra e Federico Rigamonti, si sono impegnati con allenamenti tre volte alla settimana. Seguiti dai nostri tecnici, i giovani atleti hanno partecipato ai campionati regionali, con il consueto 3 contro 3 maschile, ottenendo dei risultati soddisfacenti, considerando soprattutto il fatto che quasi la totalità dei ragazzi era alla sua prima esperienza nel mondo del volley. 

UNDER 14
UNDER 14

Discorso diverso per l’Under 16 seguita da coach Giulio Barisone che ha faticato non poco a tenere il passo delle altre formazioni piemontesi più qualificate ma, nonostante ciò, si è visto un costante miglioramento da parte di tutti gli atleti, che speriamo proseguirà in futuro.

UNDER 18
UNDER 18
FINALI TERRITORIALI U18
FINALI TERRITORIALI U18

 

Per quanto riguarda poi le due squadre di punta, la stagione è stata ricca di sorprese sia positive che negative. 

 

PRIMA DIVISIONE EBANO VOLLEY NOVARA
PRIMA DIVISIONE EBANO VOLLEY NOVARA

Per finire veniamo alla Serie C. Dopo la non proprio esaltante stagione scorsa, la squadra ha avuto dei grossi cambiamenti, con alcuni giocatori che sono andati altrove e il cambio di guida tecnica che ha portato per nostra fortuna ai buoni frutti che ci si aspettava. 

In generale, grazie alla presa in consegna da parte di coach Federico Rigamonti e Gianluca Russo del gruppo ringiovanito per più della metà e con un ottimo lavoro di amalgama e giusta pressione agonistica, si è riuscito a raggiungere comunque l’accesso ai playoff con il quarto posto nel girone. 

Le prime due sfide, per l’accesso alla finalissima, con Arti e Mestieri e Pallavolo Torino hanno dimostrato in maniera evidente quanto di buono è stato sviluppato durante tutta la stagione, facendo vedere a sprazzi veramente del bel gioco, considerando che l’età media dei giocatori in campo si aggira tra i 16-17 anni. 

In fine nella terza sfida a Racconigi abbiamo pagato sicuramente qualcosa e siamo arrivati a un passo della finale per l’accesso alla serie B.

 

Per la Prima Divisione seguita da Elisabetta Mauri e Giulio Barisone purtroppo è mancata la classica ciliegina sulla torta. I ragazzi, tutti under 18 tranne un paio di fuori quota, hanno disputato infatti un buon campionato, arrivando secondi nel girone ed aggiudicandosi i playoff ma, sul più bello, sono mancate le forze necessarie per conquistare la promozione in Serie D. Nonostante questo epilogo la stagione risulta ottima sotto tutti i punti di vista.

SERIE C
SERIE C
SITTING VOLLEY
SITTING VOLLEY

 

Dopo aver tirato tutte le somme arriva ora il momento di programmare la prossima stagione, la società sta lavorando per formare i nuovi gruppi. Il Volley Novara ha così confermato il proprio gruppo tecnico per permettere la continuità del lavoro intrapreso quest’anno.

Quello che rimane inalterato è l'ambizione di crescere ed essere sempre più competitivi in tutti i reparti, dai più giovani fino alle squadre di categoria, per questo verranno messe a disposizione degli atleti, come fatto fino ad ora, tutte le proprie forze per raggiungere traguardi di prestigio.

Speriamo che dall’esterno, vedendo quanto è stato intenso il nostro impegno nel portare avanti il nostro progetto, ci sia interesse e si possano trovare anche nuovi partner che possano darci una mano nello sviluppare la nostra idea di pallavolo.

 

Per finire la società ringrazia tutti i dirigenti, tecnici, aiuti e genitori che si sono prestati per mantenere alta la grinta, senza mai perdere di vista l'obiettivo principale ovvero dare la possibilità di poter praticare uno sport formativo e sano per la crescita dei ragazzi.

 

Grazie a tutti.   

A.S.D. VOLLEY NOVARA

 

 

9 giugno 2019

 

Torneo minivolley Bellinzago

 

Nonostante il cielo coperto una bella giornata di sport e divertimento per i nostri piccoli atleti

 

 

11 maggio 2019

 

IL CAMMINO DELLA SERIE C SI FERMA

 

 

Tutti ci credevano ma il sogno di Novara sfuma ad un passo dalla finale, nonostante la grinta e l’impegno dei novaresi ad avere la meglio, nel big match di Racconigi, sono stati proprio gli avversari del Go Old Volley.

Le due formazioni sono scese in campo per affrontarsi alla pari nel tentativo di accedere alla finalissima e i parziali dei tre set (25-18 / 26-24 / 27-25) lo dimostrano. Purtroppo i ragazzi di coach Rigamonti avrebbero potuto fare molto di più, ma la tensione e probabilmente la giovane età li hanno portati a non esprimere la totalità del proprio potenziale, come avevano invece fatto nei match precedenti.

“Potevamo fare sicuramente qualcosa in più ma siamo partiti tesi mentre loro si sono comportati al meglio sfruttando l’esperienza, data dall’età, a proprio vantaggio. Quello che però ci tengo a sottolineare è il percorso e la crescita fatta da tutto il gruppo: siamo partiti con l’idea di essere una squadra giovane e nuova ma, nonostante questo, partita dopo partita abbiamo iniziato a macinare vittorie e siamo arrivati a lottare nei playoff. Sono fiero di ognuno di questi ragazzi e del lavoro fatto, non solo, da loro ma da tutto lo staff e dalla società. La sconfitta è amara ma, guardando il quadro generale, i frutti del lavoro fatto in palestra sono arrivati e sono sicuro non saranno gli ultimi” questo il commento dolceamaro di coach Rigamonti.

Anche il capitano Malgrati dice la sua sul match e sulla stagione: “La delusione c’è soprattutto quando si arriva ad un passo dalla finale e si vede scivolare via tra le dita, senza riuscire ad afferrarlo, il biglietto d’accesso. Ci abbiamo provato, forse non quanto avremmo potuto, ma la posta in palio era alta e la tensione tanta, due fattori che hanno influito molto sulla nostra concentrazione. Loro sono stati bravi a metterci in difficoltà sui nostri punti deboli mentre noi siamo risultati meno incisivi rispetto al nostro solito gioco. Nonostante questo sono fiero di questo gruppo e ringrazio i miei compagni per il percorso fatto tutti insieme, sono sicuro che per noi questo sia solo l’inizio”.

L’intera società rimane entusiasta per il percorso della sua prima squadra formata da: Eric Malgrati, Jacopo Mollo, Simone Formaggio, Andrea Panzeri, Andrea Ruggerone, Matteo Marinone, Filippo Castano, Andrea Burlone, Fabio Gatti, Lorenzo Pedullà, Luca Binello, Matteo Benassi, Alessandro Ariatta, Mattia Baccan, lo staff tecnico Federico Rigamonti, Gianluca Russo, Tommaso Abbondanza, Andrea Raimo e i dirigenti Paolo Tomasotti e Vincenzo Procopio.

 

 

06/01/2018

29/12/2017

***Scuola regionale di pallavolo***
AIUTA IL VOLLEY NOVARA DONA IL 5 X 1000

AIUTA IL VOLLEY NOVARA      

settore giovanile risultati on-line

STELLA DI BRONZO

2017

   TROFEI 2014/2015

 

 

CODICE QR